venerdì 26 aprile 2013

ADESIVO E LOGO UFFICIALE PER LA CAMPAGNA "STOP ODP (olio di palma)" by Earth Riot

Questa immagine è stata ideata per sensibilizzare maggiormente l'opinione pubblica e per dare maggiore risalto alla petizione promossa Da Earth Riot.
Potete utilizzare l'immagine per far stampare degli adesivi in formato A7 da applicare ovunque sia in corso una raccolta firme, o furoi dal vostro negozio, sulla vostra macchina e ovunque crediate possa essere utile.

Logo della campagna comodamente scaricabile accedendo a questo link: http://img194.imageshack.us/img194/9735/adesivooliodipalma.jpg

La prossima settimana per l'abolizione dell'olio di palma di terrà dal 21 al 28 aprile, all'interno dell'iniziativa "7 Giorni per la Terra" http://www.facebook.com/events/426109507473637/

Utilizzeremo questa immagine anche per aggiornare e informare tutti quanti sui vari punti di raccolta firme che ogni persone può liberamente organizzare (modulo scaricabile a questo link http://img19.imageshack.us/img19/865/petizioneoliodipalma.png da stampare su carta riciclata, diamo il buon esempio)

PUNTI DI RACCOLTA FIRME:
-PUGLIA: Bari, raccolta firme in corso presso l'Ambulatorio Veterinario Marivet, via E.Toti 174 a Mola di Bari (BA), chiunque abbia piacere di firmare può recarsi li, chiedete di Marilisa Picca;
- LIGURIA: Genova, raccolta firme in corso presso Equipe Marina, parrucchiera, in via B. Parodi 101, Ponte della Ferriera, Ceranesi (Genova).
Raccolta firme nel centro di Genova presso 71 Music Shop in Via di Fossatello 29 r 16124, nel centro storico della città.
- EMILIA ROMAGNA: BOLOGNA (punti di raccolta permanenti): Bar Kawa via san felice 28/a - Ottica Gervasi via farini 35/c - Negozio Altrotipo, Via Rivareno 76 B
BOLOGNA: domenica 21, sabato 27 e domenica 28 aprile raccolta firme in via mascarella 26, nell'ambito dell'iniziativa "7giorni per la terra - Bologna"http://www.facebook.com/events/127740710748214/
LA SPIEGAZIONE DELLA PETIZIONE
"Chiediamo il divieto di importazione e di produzione di olio di palma (presente ormai in molti prodotti alimentari, cosmetici e per la produzione di carburanti) nei Paesi dell'Unione Europea, in quanto è causa di gravi deforestazioni soprattutto in Indonesia e Malesia con conseguenze sull'intero ecosistema, sulla vita delle popolazioni di tali zone e degli animali in generale a costante rischio di estinzione che abitano queste foreste, e per preservare la salute di noi tutti, messa a rischio da questa sostanza dannosa, spesso neanche segnalata sull'etichetta dei prodotti."


Post correlato: Mail bombing contro l'uso di olio di palma nei cibi
Link Facebook Event
Link StopOdp EarthRiot

2 commenti:

  1. Grazie per darci sempre sostegno e visibilità!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di niente...è un per una importantissima causa!

      Elimina

Ti invito a commentare con parole costruttive altrimenti il tuo commento non sarà pubblicato.